PER INFORMAZIONI : e.mail - zeniatta@libero.it/cel. - 334/9185542    PER PENSIONE CANI: www.centrocinofilolacapanna.it 3349185542

                                                      SONO NATI I CUCCIOLI DI SEGUGIO BAVARESE TRE FEMMINE E CINQUE MASCHI

                                                            DISPONIBILI CUCCIOLONI DI JAGD TERRIER


                                           


   

Cane Deutscher jagd terrier

tato del bosco magico
Cenni storici:gruppo 3 FCI terrier da caccia tedesco

Cane da caccia  polivalente soprattutto sottoterra e per scovare la selvaggina.

Dopo la prima guerra mondiale alcuni cacciatori fondarono il club del fox terrier orientato alla ricerca delle attitudini venatorie dei soggetti iscritti.M.Rudolf Friess,M.Walter Zangenberg,M.Carl Erich Grunewald tutti cacciatori cinofili decisero di creare un cane da caccia nero focato specializzato nel lavoro sotto terra.

M.Luts Heck Hagenbeck direttore del giardino zoologico regalò a M.Zangenberg quattro terrier nero focati derivati dai suoi fox terrier e così iniziò l'allevamento tedesco di terrier da caccia.Più tardi il Dr.Herbert Lackner iniziò la creazione della razza da antichi terrier inglesi a pelo ruvido e welsh terrier incrociando abilmente le due razze fissò le caratteristiche odierne,creando nello stesso tempo un cane polivalente,energico,con tanta voce ,amante dell'acqua,facile da addestrare e con tanto istinto venatorio.Tutto ciò avveniva nel 1926.

Come allora noi allevatori i jagd terrier continuiamo la razza dando molta importanza all'equilibrio sul carattere,al coraggio e alla voglia di cacciare con noi.

Nazionalità : Germania.

Descrizione razza deutsche:cane da caccia di piccola taglia, solitamente nero focato, compatto e ben proporzionato. L'altezza oscilla tra i 33 e i 40cm; il peso nelle femmine è compreso tra i 7,5-8,5 kg, mentre i maschi possono pesare dai 9 ai 10kg. Il cranio è piatto e largo tra le orecchie, è più stretto fra gli occhi e discende, senza uno stop pronunciato, verso il muso. La mascella è potente, con labbra ben aderenti, guance pronunciate e mento delineato e profondo. I denti sono robusti e disposti regolarmente, buona chiusura a forbice. L'occhio è scuro, piccolo, ovale, infossato con palpebre ben aderenti. L'espressione è determinata. Le orecchie sono a forma di V, hanno un attaccatura alta e non sono particolarmente grandi, sono portate attaccate alle guance. Il collo è potente, non troppo lungo leggermente arcuato, si allarga all'attaccatura della spalla. Gli arti sono dritti, lunghi e ben muscolosi. La sua andatura è veloce e disinvolta. La muscolatura è robusta e tonica. La coda è portata orizzontalmente, ma non alta, e solitamente viene amputata. La pelle è ben aderente in tutte le parti del corpo; il pelo è duro, folto, ruvido e dritto. Il colore più diffuso per questa razza è il nero, ma sono accettati anche il nero misto al grigio, il marrone scuro ed è ammesso anche del bianco sul torace e sulle dita.
Carattere deutscher jagd terrier: Coraggioso e accanito, sempre pronto al lavoro, tenace e costante, vitale e pieno di temperamento, poco soggetto alle malattie. Nell'osservare questo cane la sensazione che si prova è quella di una costante determinazione unita ad uno coraggio sproporzionato. Nel Deutscher Jagdterrier sono presenti quel temperamento e quella sicurezza che gran parte delle razze Terrier, ormai destinate alla compagnia dell'uomo, hanno perso. Lo Jagdterrier è un cane per natura dolcissimo verso il padrone e i familiari e diffidente verso gli estranei, nei confronti dei quali dimostra sovente anche insospettabili doti di guardiano.
Utilizzazione del cane: Versatile cane da caccia particolarmente adatto alla caccia in tana e tra i rovi. Lo Jagdterrier è stato selezionato per attaccare selvatici in grado di difendersi e di dimensioni spesso maggiori delle proprie, era dunque necessario che fosse dotato di carattere e tempra fuori dal comune. Queste sue caratteristiche gli impediscono quindi di sottomettersi ad altri cani. È nato per cacciare non come ausiliario bensì come protagonista.
 
Note: Difetti che ne diminuiscono il valore: cranio stretto; muso a punta; mento sfuggente; assenza di denti (ad eccezione del terzo molare); mascelle enognate; tartufo chiaro, macchiettato; occhi chiari, troppo grandi, sporgenti; orecchie diritte, troppo leggere, fluttuanti, troppo piccole e inserite in basso, troppo pesanti; anteriore diritto, con spalla non sufficientemente inclinata; dorso insellato, dorso di carpa, troppo corto; petto stretto o troppo largo; posteriore diritto, non abbastanza angolato; garretto vaccino; posteriore arcuato a botte; andatura rigida; piede con dita divaricate; piede da gatto; coda rovesciata in avanti, attaccata troppo in basso; pelo fine e raso; lanoso; eretto (aperto); ventre privo di pelo. Che eliminano dalla riproduzione: prognatismo ed enognatismo, incisivi incrociati o con chiusura a tenaglia; assenza di denti (tranne il terzo molare); anomalie ereditarie dei testicoli; anomalie oculari; colori non ammessi; eccesso o insufficiente taglia.

I cani senza equilibrio psichico sono da eliminare dalla riproduzione